Impianto solare

Cos'è un impianto solare?

Il sole ci fornisce un'energia gratuita e rinnovabile: hai mai pensato di usarla per la tua casa? Metterai insieme il rispetto dell'ambiente e il risparmio economico, soprattutto prevedendo che i prezzi dei combustibili saranno destinati a salire e quindi a pesare sulla bolletta. Un impianto solare termico "trasferisce" questa energia all'acqua sanitaria che usiamo per la cucina, i bagni e per il riscaldamento domestico. Si riesce a produrre acqua ad una temperatura che può raggiungere anche i 60-70°C.

Il sole: il rame lo "cattura"

Il solare e il rame

Solare e rame? Sì: il cuore di un impianto solare termico è fatto in rame, perché è il materiale ideale per scambiare energia! Gli impianti più efficienti hanno i collettori con assorbitori fatti in tubi e piastre captanti di rame, ed i serbatoi di accumulo hanno serpentine di scambio in rame.

I produttori e gli installatori si fidano del rame: è un materiale forte, duraturo, resistente alle alte temperature.

Il rame per l'energia solare: i collettori

L'energia solare e gli Italiani

Sempre più Italiani scelgono l'energia solare. Secondo le statistiche diffuse dall'ESTIF (European Solar Thermal Industry Federation), l'Italia sta recuperando il tempo perduto ed è da tempo tra i primissimi posti in Europa per superficie di collettori solari installati ogni anno: circa 229.000 metri quadri nel solo 2015. E' un investimento lungimirante, in tempi di crisi.

rame ed energia solare

Incentivi

Con i prezzi del gas e del petrolio destinati a crescere, conviene sempre di più puntare sulle energie rinnovabili. In aggiunta, anche a livello statale o locale si incoraggia l'utilizzo delle energie rinnovabili attraverso incentivi e detrazioni fiscali; per esempio, col nuovo Conto Termico del 2016 (il cosidetto Conto Termico 2.0), se installi un collettore termico per riscaldare l'acqua sanitaria e/o integrare l'impianto di climatizzazione invernale, hai diritto a detrazioni (entrerà in vigore il 31 maggio 2016). Per avere informazioni a proposito puoi rivolgerti anche alle associazioni di categoria, come per esempio l'Assolterm.